top of page

Un mondo a parte - Antonio Albanese e Virginia Raffaele

Locandina film Un mondo a parte

Un Mondo a parte, l'ultimo film di Michele Astori e Riccardo Milani, è egregiamente interpretato da Antonio Albanese e Virginia Raffaele che mettono insieme in modo armonico l'analisi di differenti problematiche reali che affliggono non solo la nostra terra ma l'Europa intera.


L'argomento cardine è lo spopolamento dei piccoli borghi rurali affrontato attraverso la possibile chiusura di una scuola elementare per mancanza di alunni.

Si va avanti Il problema dei profughi ucraini che devono affrontare anche l' adattamento in un nuovo paese, ad una nuova cultura e a modi di vivere differenti dopo essere riusciti a scampare dal pericolo e dal dramma della guerra.

La voglia di un maestro di cambiare le cose, la volontà di una vicepreside di non abbandonare tutto e non permettere che tutto sia come deve essere ma che tutto diventi come volgiamo che sia.

A corredo di ciò si affronta anche il dramma familiare di incomprensione tra genitori e figli adolescenti che, purtroppo, può portare a volte a tragiche conseguenze.


Tutto questo ambientato negli stupendi paesaggi montanari dell' entroterra abruzzese.


Nel film viene messo in evidenza il profondo spirito di collaborazione presente fra gli abitanti di un paese che, effettivamente, si comportano come una comunità; atteggiamento totalmente lontano da chi viene in grandi città e tende sempre più all' isolamento.


La recitazione sublime di Albanese che, con la sua comicità, riesce a raccontare ed alleggerire temi sociali che in relata non sono leggeri per nulla; appoggiato dall'egregia Virginia Raffaele che conferma sempre le sue grandi doti di recitazione e la sua carità di adattarsi ai più svariati scenari cinematografici, teatrali, .....


Ancora una volta Antonio Albanese si rivela un eccellente attore, una persona di una sensibilità estrema che riesce ad immedesimarsi nell'uomo comune e nei suoi problemi, Questo film ci conferma ancora una volta le sue capacità.


Il messaggio del film?

Sacrifici, forza di volontà e VOGLIA VERA di ottenere qualcosa fanno si che i risultati arrivino e che i propri obiettivi possano essere raggiunti.


E ricordate che "la montagna lo fa!".






29 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page