top of page

Il Diavolo e la Signorina Prym - Paulo Coelho

Aggiornamento: 17 ott 2023



Copertina Libro Il Diavolo e la Signorina Prym


Il Diavolo e la Signorina Prym (2000) di Paulo Coelho è un racconto che affronta l’atavico tema dello scontro fra il Bene e il Male e di cosa ciascuno di noi sceglierebbe se messo di fronte a tale scelta.


La storia si svolge in un piccolo villaggio dove il ritmo della vita sembra scorrere in modo tranquillo e quasi immobile e i cui abitanti incarnano il prototipo del “buon cittadino”, rispettosi della morale e del prossimo. Tuttavia, nell’arco di una sola settimana, l’arrivo di un uomo misterioso, perseguitato dai fantasmi del suo doloroso passato, crea scompiglio nella tranquilla ma noiosa routine degli abitanti del villaggio. Tra essi, la Signorina Prym viene scelta dal Diavolo per farsi portavoce di un’offerta che, sfidando la morale più scontata e consolidata, mette i rispettabili abitanti del villaggio di fronte alla scelta fra Bene e Male.

Affascinante la capacità di Coelho di descrivere i vari stadi della metamorfosi della psicologia delle masse, e delle giustificazioni che la mente razionale trova di fronte a impulsi che invece sono primitivi e animali. Attraverso l’identificazione con i vari protagonisti del racconto il lettore è guidato in un’esplorazione della propria interiorità, potendo sperimentare diversi punti di vista e motivazioni e giudicare una presa di posizione piuttosto che il suo contrario.


Il messaggio che l’autore veicola è che nell’animo umano sono sempre, contemporaneamente, presenti sia il Bene che il Male e che il prevalere dell’uno o dell’altro è spesso una conseguenza di una inconsapevolezza che ci porta a soccombere ad istinti che cerchiamo di reprimere. Tuttavia, ogni individuo ha, sempre e in ogni momento, la possibilità di effettuare una scelta consapevole in grado di riequilibrare il rapporto fra queste forze interiori.


26 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page